Sono presenti 438 interviste.

15/11/2019
NONNON
''I nostri suoni si incontrano/scontrano arrivando ad un punto di fusione...''

14/11/2019
HUMANOIRA
''Viviamo in un mondo fluido, un giorno sei una star e il giorno dopo non ti ricorda più nessuno...''

tutte le interviste


interviste

09/07/2019   CROOKED SOUND
  ''Vogliamo musica senza compromessi, che deve suonare come un pugno nello stomaco...''

Abbiamo incontrato i Crooked Sound, gruppo noise/sperimentale di Ravenna composto da Andrea Valentinotti al basso, Francesco Moretti alla chitarra e Marco Trerè alla batteria.

Come descrivereste il vostro progetto a chi non lo conosce? ''Un progetto che intende comporre e suonare musica forte in maniera libera''.

Il 2 luglio è uscito il vostro primo singolo “Sonic Flow”. Ce ne parlate? ''Teniamo molto a questa canzone, anche per come è stata scritta a registrata. È stata composta in un paio di prove, provata velocemente e registrata (presso lo PMS Studio di Alfonsine (RA)) completamente in presa diretta, sovraincidendo solamente per parti soliste. Tutto questo perché non volevamo perdere la spontaneità dell’esecuzione della canzone, ed immortalare l’autenticità con un modo di registrare “all’antica”, completamente live''.

Qual è la vostra idea di composizione e come componete? ''Ogni canzone ha la sua storia. ''Sonic Flow'' è nata da un riff ritmico (che si può sentire nella prima parte) e poi si è sviluppata con una seconda parte dove abbiamo mischiato le parti melodiche di basso e chitarra, creando quella che noi chiamiamo “disarmonia voluta”. Il prossimo pezzo, che si intitola “Sideshow in green”, è nato invece da un riff di basso, e avrà un sound molto più sperimentale e psichedelico rispetto al precedente''.

Che significato ha, per voi, presentare al pubblico la vostra musica? ''Siamo curiosi di vedere come reagisce il pubblico. Chi non conosce questo mondo musicale potrebbe rimanere piacevolmente colpito, oltre che scioccato!''.

Quali sono i vostri punti di riferimento musicali ed i vostri trascorsi? ''Ognuno di noi ha avuto il suo percorso musicale che però è sempre stato intrecciato (Andrea e Francesco hanno suonato per diversi anni insieme nei Sonic Slam, Marco e Andrea attualmente suonano con Elvis Nick and The Nowhere Band), motivo per cui oggi questa band esiste. Come riferimenti e gusti personali, non abbiamo mai nascosto di attingere a ciò che era la musica noise della fine degli anni '80 ed inizi anni '90, quindi Swans, Oxbow, Sonic Youth, ed altri''.

Prossimi impegni? ''Presto registreremo il secondo singolo, poi faremo un videoclip. In inverno faremo qualche data in giro''.