Sono presenti 428 interviste.

17/10/2019
FRABOLO
''Racconto esperienze personali che spero facciano rima anche con quelle di altre persone...''

15/10/2019
FABIAN WOLF
''Dall'ascolto mi arrivano impulsi e ispirazioni, dal raccontarmi derivano sinergie e sicurezze...''

tutte le interviste


interviste

20/09/2019   N3SSUNO
  ''Prima i testi, le canzoni, le emozioni, e poi l'artista in sé...''

Un nuovo volto si affaccia sul mondo della musica italiana. Lui è Giuseppe Merlicco, in arte N3SSUNO. Un giovanissimo artista dalle belle speranze che ha subito cantato al panorama della musica italiana che, attraverso le sue canzoni, vuole collocarsi nella schiera dei cantautori. ''Rimini'' è il suo nuovo singolo accompagnato dal videoclip ufficiale. Nelle canzoni di N3SSUNO si può ascoltare la spensieratezza e i dubbi di un giovane ventenne che con la passione cerca la sua dimensione. “Rimini” è un invito a non rinchiudersi tra i mille dubbi del periodo storico in cui viviamo e ci accompagna verso la ricerca di una nuova serenità.

N3ssuno è un nome strano per un giovane artista che vuole far ascoltare la sua musica. Perché la scelta di questo nome di battaglia? ''Questo nome d'arte ha una piccola storia dietro, frutto di una notte intera insonne e al pensiero di Ulisse, nell’Odissea, che ferisce il gigante. Fisicamente ha compiuto il gesto, ma nella teoria filosofica si nasconde la sua identità. Prima le azioni, poi le spiegazioni. Come in questo caso, prima i testi, le canzoni, le emozioni, e poi l'artista in sé''.

Sei giovanissimo ma non sei comunque alla tua prima esperienza nella musica. Raccontaci come ti sei avvicinato alla musica e quali sono stati i tuoi primi passi. ''A 15 anni, ho iniziato a suonare il mio primo strumento ovvero la chitarra. Da lì, ho iniziato tutti i giorni ad apprendere qualcosa e seguire video-corsi, lezioni su YouTube ed altro, in un percorso da autodidatta. Successivamente, mi sono unito alla prima band e, in seconda/terza superiore, abbiamo suonato alla festa del nostro istituto, e fino ad oggi ho suonato insieme ad altre due band''.

“La soluzione” e “Rimini” sono due singoli in cui racconti anche la tua vita? ''Sì, sono due canzoni molto personali. "La Soluzione" parla di una storia d'amore finita, della voglia di trovare un modo per rimediare, di ricordi, sofferenza e speranza, "Rimini" è quasi un continuo del primo brano perchè parla di estate, di voglia di divertirsi e dimenticare cosa è successo o almeno provare a farlo''.

Nel futuro di N3ssuno ci sono altri singoli, ep o album? Cosa farai nel futuro? ''Sto scrivendo sempre, ho un sacco di cose in testa. Ai vostri lettori posso dire che sicuramente, in questa seconda parte del 2019, farò uscire il mio terzo ed ultimo singolo con videoclip annesso. Questa mia terza canzone anticiperà il mio primo album, non sarà un EP ma un album, quindi un lavoro un po' più studiato: ecco e spero di poter portare un po’ in giro la mia musica''.

Per comporre le tue canzoni prendi elementi dalla tua vita o da quella degli altri? ''Entrambe le cose a dire il vero. La maggior parte delle volte le mie canzoni sono molto personali, parlano di situazioni che ho vissuto, vorrei vivere o sto vivendo, di sensazioni belle e brutte che ho o non ho provato. Insomma, raccontano un po’ di me. Altre volte invece mi lascio ispirare anche da fatti che succedono ad altre persone. Penso che attraverso il racconto di una storia, qualcuno ci si potrebbe rispecchiare... è un po come mettere una mano sulla spalla e dire: "Ehi! Ci sono passato anche io".

Il mondo reale influenza il tuo modo di raccontare e quello che vuoi raccontare? ''In realtà no. Il mio modo di raccontare è mio, e lo faccio come dico io, cerco di tenere uno slang molto contemporaneo, semplice e giovanile... come se stessi raccontando una storia ai miei amici al bar sotto casa, seduti ad un tavolo circondato da birre...'.

Grazie per il tempo che ci hai dedicato ed un grande in bocca al lupo. ''Grazie a voi, un abbraccio!''.