Sono presenti 587 interviste.

25/09/2020
CORTELLINO
''Mi faccio ispirare da madre natura e dalla vita in generale...''

25/09/2020
HO.BO
''Rifrazioni del proprio essere interiore'': intervista a Samuel Manzoni

tutte le interviste


interviste

30/06/2020   HAWKESI
  ''Per 6 anni ho raccolto tra le note dei pensieri, poi un giorno li ho messi nero su bianco...''

“13.30” è il nuovo singolo e video degli Hawkesi, giovane band di Falconara Marittima che propone una riflessione “matura” sul tempo che scorre, con suoni vicini all’indie. Li abbiamo intervistati.

Raccontateci chi sono e come nascono gli Hawkesi. ''Gli Hawkesi nascono come tutte le band: al pub davanti a una birra media! La causa in realtà risale ad alcune ore prima, quando ci siamo ritrovati per farci una suonata tutti insieme… li è nata la magia''.

“13.30” è il nuovo video e singolo. È stato complicato realizzare il clip in tempi di pandemia? ''Il dover realizzare il video è stato l’espediente perfetto per passare la quarantena. Per fortuna lo è stato anche per i nostri fan che hanno avuto il piacere di ascoltarla in anteprima per girare il video''.

La canzone sembra una riflessione sul tempo che scorre. Come nasce? Pablo: ''Ero in macchina da solo, avevo da poco preso la patente; era uno dei miei soliti pomeriggi di giugno da 18enne: prendevo la macchina dopo pranzo e andavo al mare a non fare un cazzo. Quel lunedì però al mare non ci sono arrivato, ho accostato la macchina poco prima del sottopassaggio e mi sono messo a piangere. È stato quello il giorno in cui ho capito che sarei morto anch'io: proprio tra quelle lacrime e l'odore dell'arbre magique al pino silvestre, anche se ancora non lo potevo immaginare, ha iniziato a prendere forma “13.30”. Per 6 anni ho raccolto tra le note dei pensieri, poi un giorno li ho messi nero su bianco, ho fatto un do maggiore con la chitarra e sono partito. Poi ho mandato il vocale a Federico: “Ieri ho messo in musica dei pensieri che in questo anni ho raccolto nelle note del cellulare, fammi sapere che ne pensi”''.

Avete altri singoli in arrivo o è tempo di pensare a un album? ''Il 26 Giugno è uscita “Ancora Qui” versione Remix, per saltellare un po’ tutti insieme quest’estate. E’ uno di quei brani che ascolti quando torni a casa dal mare o quando esci per andare all’aperitivo coi tuoi amici, un’iniezione di energia positiva che, onestamente, ci voleva. La trovate sul nostro canale Youtube e in tutti i digital stores''.

Come suonano gli Hawkesi dal vivo (o come suoneranno quando si tornerà ai live)? ''Gli Hawkesi suonano così: Pablo voce, Federico chitarre, Paolo batteria, Matteo al basso e Felice alle tastiere. Quest’estate, per andare incontro ai molti locali che vorranno fare delle serate, ma che hanno timore di non farcela per le restrizioni anti covid-19, proponiamo il nostro concerto in versione acustica, con massimo 3 elementi. Detto ciò, ci vediamo a un nostro concerto!''.