Sono presenti 573 interviste.

06/08/2020
SIGNOR D
''Il rap come forma d'arte e come strumento per esprimersi, politicamente e socialmente...''

04/08/2020
DAVIDE SOLFRINI
''Non sentirsi quasi mai nel posto giusto, in ogni situazione della vita...''

tutte le interviste


interviste

02/07/2020   ROCCO
  ''Ogni brano, ogni tema, ogni pensiero ha diritto ad un ‘abito’ differente...''

“La pelle non mente” è il nuovo singolo e video di Rocco, cantautore emiliano. Una canzone solare ma non soltanto una canzone d’amore. Ecco la nostra intervista.

Ciao Rocco! Ci racconti chi sei? ''Sono un cantautore che canta la vita. Mi piace scrivere canzoni, e in genere quando lo faccio è perché ritengo di avere qualcosa da dire. Mi ispiro ai grandi cantautori italiani, anche se traggo ispirazione da tutta la musica che ascolto e mi piace sperimentare arrangiamenti diversi. Penso che ogni brano, ogni tema, ogni pensiero abbia diritto ad un ‘abito’ differente, un abito in cui sia a suo agio e possa esprimersi al meglio. Ecco perché mi piace giocare con gli arrangiamenti dei miei pezzi. Ed ecco perché, ad esempio, nel mio nuovo singolo ho inserito sonorità EDM, cosa che non avevo ancora fatto in precedenza''.

“La pelle non mente” è il tuo nuovo singolo, e non è solo una canzone d’amore… Ci racconti come nasce? ''La canzone è nata in seguito ad una chiacchierata con la mia ragazza su temi importanti, e che mi ha fatto capire che fondamentalmente credo in quello che sento, alla pelle che non mente, alle affinità elettive, a tutto quello a cui si connette il cuore, a prescindere da quel che vedo. E riflettere su questo mi ha fatto pensare che ci sono tante cose tangibili (e allo stesso tempo intangibili) in cui crediamo e che rendono bella la vita. Così ne è nato un pezzo esplosivo, colorato, positivo, energetico''.

C’è anche un video, più spensierato, della canzone. Ci racconti qualcosa in merito? ''Volevo che il video rappresentasse l’estate e una grande festa a cui prendesse parte tutto quello che si può immaginare. Perciò mi è venuta l’idea di far realizzare un cartoon. Si tratta di un cartoon 2d che ricorda la grafica di South Park e in cui io sono in spiaggia con la chitarra e con me vengono a ballare donne, uomini, bambini, sirene, pirati, animali, alieni, eccetera, in una grande festa estiva universale''.

Hai dei progetti per un nuovo disco? ''Assolutamente! I singoli che stanno uscendo, a cominciare dal primo, ''Viva la Vita'', fanno parte di un progetto che culminerà la prossima estate con la pubblicazione del disco. Intanto usciranno a cadenza regolare i vari singoli che alla fine confluiranno tutti nel disco''.

Come vedi la situazione dei live? ''La situazione è molto critica. I grandi concerti del 2020 credo siano stati tutti annullati. Non credo che la musica possa fare a meno dei live, sono l’anima vera della musica, che non può ridursi solo a streaming e video. La fisicità di un concerto, le vibrazioni di un live non possono essere sostituiti con alcun surrogato. Occorrerà capire come evolverà la situazione legata al virus e le scelte della politica in merito, ma, così come sono state trovate regole per far ripartire gli altri settori del paese, sarà fondamentale individuare al più presto delle regole ragionevoli che permettano di tonare a godere dell’arte, in particolare della musica in questo caso, nella sua dimensione più pura e primigenia: il live''.