Sono presenti 590 interviste.

29/09/2020
WE KIDS QUINTET
''La nostra musica evita qualsiasi tipo di clichè o preconcetto musicale...''

29/09/2020
SILVIA CECCHINI
''Occorre tanta forza di volontà per crescere continuamente...''

tutte le interviste


interviste

13/09/2020   CRISTIANO TURRINI
  ''Respirare a pieni polmoni, per abbassare il volume dei pensieri e cercarsi altrove...''

Ciao Cristiano. Puoi raccontarci la tua esperienza a Deejay On Stage? ''Un grande evento che mi ha dato l’occasione di competere e confrontarmi con altri bravissimi artisti dai più svariati background e generi, spronandomi a mettere in gioco il meglio di me. Poi, che dire, mi sono sentito nella “palestra dei grandi”: è stato per me un onore e un orgoglio conoscere su quel palco artisti del calibro di Mahmood e Gabbani. Infine, sicuramente è stato un grande sogno ricevere i complimenti di Linus e sentire il mio pezzo suonato in un network così importante come Radio Deejay''.

Di cosa parla il singolo "Kuala Lumpur"? ''“Kuala Lumpur” è una ballad evocativa e coinvolgente dove si incontrano sonorità occidentali ed asiatiche, che danno vita ad un sound caldo e ricercato, che strizza l’occhio al mondo chillout. Il brano racconta un vano tentativo di fuga dal ricordo di una storia d’amore finita ancora prima di nascere, attraverso un viaggio nei generosi scenari della splendida capitale malese. E’ come un respiro a pieni polmoni, per abbassare il volume dei pensieri e cercarsi altrove''.

Quali sono gli artisti a cui ti ispiri? ''Il mio modello principale tecnico e di espressione è Stevie Wonder. Per quanto riguarda il panorama italiano mi hanno sempre affascinato i Negramaro, sia per quanto riguarda gli arrangiamenti che per la scrittura dei loro testi. Mi piacciono anche Marco Mengoni e Mahmood, e per quanto riguarda le proposte più nuove mi piace molto Gaia che ho avuto anche la possibilità di conoscere durante i casting di “Amici”. Potessi collaborerei con ognuno di loro''.

Progetti futuri? ''Stiamo già lavorando a nuovi singoli e, perché no, alla realizzazione di un album anche grazie ad importanti collaborazioni di cui ancora però non posso parlare. Il 17 ottobre sarò sul palco del concorso “Proscenium”, dove sono stato selezionato tra i finalisti con il brano “Guernica”, e avrò l’onore di esibirmi sul palco con un’orchestra dal vivo. E poi ritenterò la carta di Sanremo Giovani perché no, sperando sia la volta buona!''.

Fai un saluto a Music Map! ''Un saluto a tutti gli amici di Music Map, continuate a seguirmi sui miei social e soprattutto ad ascoltare la mia musica su Spotify!''.