Sono presenti 644 interviste.

28/11/2020
WLOG
''Se l'artista ha qualcosa da dire, la gente lo ascolta...''

27/11/2020
GHIACCIO
''Colpa dalla mia costante ed insaziabile voglia di scrivere canzoni...''

tutte le interviste


interviste

21/10/2020   DAMIO
  ''Il futuro non offre nulla qui, per questo non mi aspetto niente. Piuttosto mi aspetto tanto da me stesso...''

In occasione della pubblicazione del suo singolo d'esordio “Giorni”, abbiamo fatto un paio di domande al rapper romano Damio.

Quando hai deciso di iniziare a scrivere? ''La prima volta che ho provato a scrivere è stata più o meno due anni fa ad Amsterdam, ma senza dargli peso. È stato durante il lockdown che ho capito che scrivere era diventata una necessità''.

Cosa ti ispira nel tuo processo di creazione e come lavori solitamente? ''Non scelgo mai di mettermi a scrivere. Quando scrivo è perché ho ispirazione e le parole escono da sole, quindi non sono io a tirarle fuori''.

Perchè è nata “Giorni”? ''Perchè avevo troppe cose da dire e che non mi andavano bene. "Giorni" la vedo più come un discorso o come una cascata di parole. Mentre scrivevo non pensavo a ritornello, strofa o bridge; semplicemente, finché la mano è andata, ho continuato''.

Stai già pensando a un Ep? ''Sì, assolutamente. Nella mia testa ho già un progetto, ma sto aspettando i giusti mezzi per metterlo in atto''.

Cosa ti aspetti dal futuro? ''Il futuro non offre nulla qui, per questo non mi aspetto niente. Piuttosto mi aspetto tanto da me stesso, per la persona che sarò, e dalla mia musica, per ciò che starò facendo''.