Sono presenti 875 interviste.

21/10/2021
VOICE OF WAVES
''La costruzione di un rapporto è come quella di un castello di sabbia, difficile da erigere ma facile da distruggere..''

21/10/2021
VIBORAS
''Ne abbiamo passate e ne passeremo, e siamo sempre restati a galla grazie alla nostra musica...''

tutte le interviste


interviste

02/12/2020   THE WAY OF PURITY
  ''Non sappiamo da dove veniamo e non sappiamo dove stiamo andando...''

Come si è costituito il progetto The Way Of Purity? ''Ciao, grazie mille per il vostro sostegno, il vostro tempo e la vostra considerazione, lo apprezziamo molto. The Way Of Purity è un gruppo di vegani che si sono incontrati durante le attività sui diritti degli animali. Alcuni di noi, essendo musicisti, hanno aderito al progetto attraverso il mondo della musica ma la regola principale per far parte dei TWOP è che bisogna essere vegani. Tutto è iniziato nel 2010, quando io e Bity abbiamo deciso di usare la musica per diffondere il nostro messaggio su larga scala. Con l'azione localizzata, possiamo raggiungere solo poche persone ogni volta che facciamo uno sforzo... Con la musica possiamo raggiungere molte persone attraverso canzoni, interviste, tour ecc... Il nostro messaggio è la cosa principale, quindi, ogni nuovo ascoltatore è un successo per noi, perché non ce ne frega un cazzo della fama, del denaro o dell'ego... Ed è per questo che ci copriamo la faccia e nascondiamo i nostri nomi... Solo perché non vogliamo che il nostro ego diventi più grande del nostro messaggio. Il nostro messaggio riguarda la natura, gli animali e la perfezione della loro creazione...''.

Da dove venite? ''Non possiamo dire da dove veniamo. Possiamo solo dire da dove vengono i cantanti. Saitam viene dalla Finlandia e Lost My Faith dall'Italia''.

Da dove nasce il nome The Way Of Purity? ''The Way Of Purity è un percorso... È un percorso che si sceglie di seguire quando si rispetta il proprio corpo e gli altri esseri viventi senzienti. Quando si decide di mantenere il proprio corpo puro come un tempio e non marcio come una fossa comune per la putrefazione di parti e corpi di animali in decomposizione, allora si segue semplicemente la via della purezza. Si tratta di rispetto per la vita, la natura, gli animali e noi stessi''.

Quali sono le vostre influenze? ''Immagino che le nostre principali influenze siano le band Wave/Rock del passato e del presente: Sonic Youth, Christian Death, Interpol, The Cure, Joy Division, Sisters Of Mercy e le band hardcore, come Neurosis, Converge, Integrity, Morning Again, che ascoltiamo... Ascoltiamo anche alcune band black metal come Marduk o Immortal, più un sacco di roba Ambient/Dub/Downtempo. La combinazione di questi generi è la nostra musica''.

Il vostro nuovo album si intitola "Schwarz Oder Rot". Da dove viene questo nome? Volete inviare un messaggio attraverso questo titolo? ''"Schwarz oder rot" - "nero o rosso" - è a tua scelta. Nero = la fine, ora, come se fosse una tua decisione. Una morte rapida, con le tue mani, senza sofferenza e scegliendo il modo di morire. Rosso = continuare a vivere e vedere la fine del mondo. Attraverserai la sofferenza che gli umani devono aspettarsi in meno di 20 anni. Il messaggio è semplice: è il momento di scegliere: nero o rosso. Suicidio di massa o sofferenze insopportabili per le masse. Nero = il buio finale. Rosso = Sangue, sofferenza. La scelta della lingua è una provocazione perché molti ci chiamano nazi-vegani, ora hanno ottenuto il titolo in tedesco, e possono anche controllare il font che abbiamo usato... e andare a farsi fottere''.

Di cosa parlano i vostri testi? ''La terra è un cerchio, il sole è un cerchio, il tempo è un cerchio, il giorno è un ciclo, le stagioni cambiano in modo ciclico, la natura lavora con i cicli, anche gli animali vivono in cicli seguendo il cambio delle stagioni, migrano, si riproducono... Gli esseri umani sono le uniche specie in natura che corrono in linea retta e non operano in cicli (o cerchi). Questa linea retta è terrificante perché non ha un inizio e non finisce da nessuna parte. Questa linea retta ci rivela che non sappiamo da dove veniamo e che non sappiamo dove stiamo andando. Ovviamente, tutto questo è dovuto al fatto che gli esseri umani sono progettati per sfrecciare a capofitto verso l'autodistruzione. Quando tutti gli esseri umani se ne saranno andati, gli animali (che sono progettati per rimanere) e il pianeta finalmente vivranno di nuovo in armonia e tutto sarà bello proprio come prima che gli esseri umani apparissero. Gli animali sanno da dove vengono, il cerchio è la certezza, perché appartengono alla terra, alle stagioni, al tempo... Conoscono la verità e hanno questa verità autentica nelle loro belle anime... Se spariscono dal pianeta, il pianeta morirà. Questa è una delle principali differenze tra l'uomo e gli animali: sono necessari a madre natura (quindi appartengono alla natura che nella nostra religione è DIO) e l'uomo è dannoso per la natura. Gli animali lavorano con la natura per mantenere i cicli in movimento, mentre l'uomo distrugge la natura proprio come un virus! Gli animali seguono il loro istinto, quindi sono puri. Gli esseri umani seguono solo i loro semplici, piccoli, patetici interessi personali e non appartengono alla natura, gli esseri umani non sono necessari su questo pianeta, quindi devono andarsene il prima possibile. Gli animali sono necessari, devono restare, ed essere lasciati in pace''.

Perché pensate che gli esseri umani si siano allontanati e separati dal mondo naturale? Non credete che tutto quello che è sulla Terra faccia parte del mondo naturale? ''Gli esseri umani trattano la Terra con totale disprezzo. Noi avveleniamo i corsi d'acqua, anche se l'acqua è il sangue della vita. Le foreste vengono abbattute e bruciate, anche se gli alberi puliscono l'aria che respiriamo. I gas serra vengono rilasciati nell'atmosfera, anche se sappiamo che questo surriscalda il mondo. Il nostro comportamento sta creando il sesto evento di estinzione di massa. La vita sta morendo a causa del comportamento umano. Si potrebbe pensare che stiamo facendo del nostro meglio per distruggere le condizioni da cui dipendiamo per sopravvivere. Se fosse questa la nostra l'intenzione, stiamo facendo un ottimo lavoro. Eppure, questa è l'ultima cosa che vogliamo. Se distruggiamo le condizioni che ci forniscono la vita, distruggiamo noi stessi. È così semplice. Sappiamo quello che stiamo facendo. I campanelli d'allarme suonano. Ma continuiamo a comportarci in un modo che sta distruggendo le condizioni stabili che sono favorevoli alla vita come la conosciamo. Da una prospettiva diversa, il nostro comportamento è paragonabile a un virus mortale, perché ci comportiamo come un virus. I virus killer sono impietosi nella loro distruzione. Essi prosperano sulle anime dei vivi. Sono geneticamente programmati per comportarsi in questo modo. La programmazione di un virus porta alla distruzione. O l'ospite è in grado di combattere l'infezione e di distruggere il virus, oppure il virus travolge l'ospite e lo uccide. Ma, uccidendo l'ospite, il virus uccide anche sé stesso. La morte dell'ospite porta alla distruzione di un ambiente in cui il virus può prosperare. L'ultima cosa che un virus vuole fare è uccidere il suo ospite. Il suo successo porta alla fine alla sua stessa rovina''.

Quale potrebbe essere la salvezza? ''La salvezza è un suicidio di massa per ricreare il mondo con individui e leggi diverse che lavorano in armonia con gli animali e la natura. In questo modo possiamo salvare la razza umana e creare un nuovo "essere umano" diverso dalle persone che vivono sul pianeta. Come abbiamo rappresentato nella copertina dell'album di "Equate", la salvezza passa attraverso un processo preciso: Sole, Fuoco, Vento, Acqua, Terra, Demoni, Natura, Fasi Lunari, Anime dei Primi Umani e Malattie si uniranno per riequilibrare il mondo con un obiettivo finale: Animali e Natura torneranno a governare il pianeta con la loro integrità. La razza umana sarà brutalmente sterminata. La menzogna antropocentrica deve finire e gli esseri umani devono vedere l'effigie terrificante e penetrante dell'orrore che hanno inflitto agli animali per secoli. L'umanità è malata, contagiata dalla peggiore malattia che si chiama "specie"''.

Come sono i vostri live shows? Quali tour sono stati i più memorabili? ''Gli spettacoli che suoniamo provengono dall'uso di sostanze e probabilmente dalla profonda depressione che è onnipresente in ogni essere umano, ma abbiamo il coraggio e la forza di esplorarli, e in qualche modo li apprezziamo. Non tutti in TWOP fanno uso di droghe, ma di sicuro lo fanno quelli che scrivono la musica. La nostra musica è un rollercoaster di schemi soft/ambient e di esplosioni epico/apocalittiche... È così che viviamo... A volte nuotiamo nel bagno caldo della depressione e ci addormentiamo lì dentro ma quando arriva il momento di essere di nuovo forti siamo pronti al colpo più potente che si possa immaginare.... Questa è la nostra musica, è così che siamo. Un fottuto ottovolante di depressione e forza. La maggior parte degli esseri umani sono distrutti dalla droga o ossessionati dalla forza... Bianco o nero... Beh, anche il grigio esiste e si può riuscire a capire entrambe le cose. Abbiamo fatto un tour di 3 mesi con Negura Bunget, e poi tour con Belphegor e Gorgoroth, Cattle Decapitation, Decrepit Birth e molti altri... Inoltre abbiamo suonato in molti festival come Exit in Serbia, Bloodstock in UK, SWR in Portogallo e tanti altri. Non abbiamo più fatto live negli ultimi 5 anni, ma speriamo di poter suonare di nuovo dal vivo presto''.

Quali sono i vostri piani per la promozione di questo album? È più difficile attraverso la pandemia di COVID-19? ''Beh, al momento stiamo lavorando con i media per diffondere la musica il più possibile... Più tardi, probabilmente cercheremo di suonare dal vivo, ma non siamo il tipo di band che suona nei cessi solo per fare un 'concerto' e saltare su un palco... Suoniamo solo in locali molto professionali, quindi non è così facile ottenere offerte che possano soddisfare le nostre esigenze. Se riceviamo buone offerte, suoneremo, altrimenti possiamo ancora promuovere l'album attraverso i media e scrivere nuova musica''.

Volete inviare un messaggio a chi sta leggendo? ''Assolutamente sì. Per favore, smettetela di mangiare dei poveri animali, smettete di pagare la gente per torturare poveri esseri senzienti che vogliono solo vivere in pace, rispettare ed essere rispettati da noi. Dobbiamo cambiare e dobbiamo farlo ora. Grazie per aver letto questa intervista. Diffondete il nostro messaggio, enter the cult''.

www.thewayofpurity.com
www.facebook.com/thewayofpurity
www.instagram.com/thewayofpurity
https://thewayofpurity.bandcamp.com/
https://open.spotify.com/artist/4GcTuIbfvqPqIMEsnduGdX