Sono presenti 750 interviste.

13/04/2021
SOSIA
''Quell’istintività madre delle nostre anime, un modo diverso di reagire rispetto al solito...''

13/04/2021
SHENG
''Ho sempre fatto ogni cosa in funzione della musica, è la mia priorità...''

tutte le interviste


interviste

25/03/2021   VINILE
  ''Spesso si vive di pregiudizi, io invece amo conoscere a fondo le cose...''

Ciao Vinile e benvenuto! Presentati ai nostri lettori. ''Buongiorno a tutti, sono Sergio Ferrari, in arte Vinile, sono un ragazzo del 2001. Scrivo da molto tempo e questa mia passione si è trasformata in musica grazie ad un mio primo singolo che ho fatto uscire tempo fa. La musica mi mette gioia, la amo, ascolto tutto quello che mi capita in cuffia e prendo spunto da tutte le situazioni che vivo''.

''Pupille'' è il tuo nuovo singolo, pubblicato il 26 marzo. Come è nata la canzone? ''Pupille'' è una canzone che ho scritto pensando ad una serata che ho vissuto durante il mese di dicembre. Ho capito guardando una persona che tutti reputavano crudele la sua fragilità e da li è nato tutto. Ho notato che lo sguardo delle persone dice tutto, l’ho sempre pensato. Spesso si vive di pregiudizi, per sentito dire, io invece amo conoscere a fondo le cose, non giudico mai nessuno e amo tutte le persone che mi rispettano. Spesso ci facciamo abbindolare dalle cose che sentiamo e che non viviamo in prima persona e questo é sbagliato''.

Ci è piaciuto molto il testo. Nel ritornello canti "guardiamoci nelle pupille che scavano nei nostri pensieri più veri". Gli occhi sono quindi lo specchio dell'anima? ''Sì, assolutamente. Credo che gli occhi dicano tutto, sono una fonte di gioia, la massima forma di espressione dei nostri sentimenti e dei nostri dolori. Uno sguardo spesso vale più di mille parole, come dicono''.

La tua musica ha una spiccata matrice pop. Quali sono le tue principali influenze musicali? ''Non ho influenze musicali particolari. Ascolto tutto, vari generi, ascolto musica indie, qualsiasi tipo di pop, mi piace la musica country. I miei pezzi sono personali, le melodie le ho in testa mentre scrivo la canzone, mi viene subito in mente una melodia. Ho voglia di sperimentare un po’ di generi nella musica, non voglio fissarmi per forza su quello che sto facendo ora''.

Se avessi la possibilità di collaborare con qualche artista contemporaneo per un featuring, chi sarebbe? ''Non saprei rispondere precisamente, ma posso dire che pensandoci in questo momento mi piacerebbe fare qualcosa con Franco126, Mara Sattei, Fulminacci e altri ancora...''.

Ultimo spazio completamente dedicato a te. Concludi aggiungendo quello che vuoi. ''Vi ringrazio per queste domande, spero di poter ripagare tutte le persone che mi sostengono grazie alle mie canzoni e alla mia musica. Un saluto a tutti da Vinile!''.