Sono presenti 869 interviste.

14/10/2021
DEX PASCAL
''Indossare delle maschere, alla lunga, ci fa vivere una vita che non ci appartiene...''

12/10/2021
1LY
''Ci sono ancora ragazzi che hanno tanti sogni e s'impegnano per realizzarli...''

tutte le interviste


interviste

25/04/2021   DOMENICO DI PUORTO
  ''Regalare un po' di leggerezza a chi mi ascolta, nella speranza che tutta questa situazione finisca...''

“Tutto è perfetto” è il nuovo singolo firmato dal giovane cantautore Domenico Di Puorto. Gli abbiamo rivolto qualche domanda.

Ciao, ci racconti chi sei e come nasce il tuo progetto? ''Ciao, sono Domenico Di Puorto, ho 21 anni e sono di Sassuolo. Il mio progetto nasce durante il periodo di lockdown in cui niente era perfetto. È stato un periodo in cui ho colmato le mie mancanze scrivendo tantissime cose, non solo per me stesso ma anche per altri artisti. Da questo punto di vista è stata una cosa positiva, perché ho avuto tempo di riposarmi e di ritrovare me stesso''.

“Tutto è perfetto” è il tuo nuovo brano: ci racconti qualcosa della sua genesi? ''Durante una giornata di sole ho preso in mano la chitarra e ho iniziato a comporre la melodia, prima il ritornello e poi le strofe intorno. Ho scritto il testo di getto e suonava molto bene, ma mancava ancora un qualcosa per dire “Wow”. Ho mandato il brano al mio collaboratore Daniele Piovani che ne è rimasto molto colpito ed ha perfezionato il testo. Dopodiché ho scelto Giulio Iozzi del Purple Studio come arrangiatore perché rispecchiava molto il tipo di sound che volevo creare. Quest’anno ho deciso di pubblicarla per regalare un po’ di leggerezza a chi mi ascolta, nella speranza che tutta questa situazione finisca''.

Chi sono i tuoi punti di riferimento musicali? ''La mia artista preferita è Laura Pausini, credo che rappresenti al meglio la musica Italiana e spero di riuscire un giorno a scrivere qualcosa per lei (Chi vi dice che non ci abbia già provato? :-) ). I miei punti di riferimento nel mio percorso artistico invece sono sicuramente Daniele Piovani, che mi ha aiutato molto anche dal punto di vista umano, e Gianni Salvatori, ottimo arrangiatore che ha collaborato con i più grandi Big della musica Italiana''.

Hai in progetto un album o un ep? Ci anticipi qualcosa? ''Al momento posso dirvi che “Tutto è perfetto” uscirà in un’altra versione e in un'altra lingua, ma non posso dirvi di più. Attualmente sto lavorando a nuovi inediti e prossimamente usciranno diversi brani scritti per altri artisti''.

Come ti immagini il primo concerto post-pandemia? ''Il mio sogno è quello di cantare davanti ad un ampio pubblico, ma i numeri non sono importanti. Meglio avere poche persone ma che si emozionino con la mia musica''.