Sono presenti 869 interviste.

14/10/2021
DEX PASCAL
''Indossare delle maschere, alla lunga, ci fa vivere una vita che non ci appartiene...''

12/10/2021
1LY
''Ci sono ancora ragazzi che hanno tanti sogni e s'impegnano per realizzarli...''

tutte le interviste


interviste

08/06/2021   DEMIS FACCHINETTI
  ''Sono un pazzo che non vuole ritrovarsi in un domani a dire "dovevo farlo..."

Demis Facchinetti, bresciano classe 1979, comincia a fare i primi passi in campo musicale all'età di 10 anni. Studia canto, pianoforte e chitarra che diverrà parte caratterizzante della composizione artistica dei suoi brani. Successivamente calca numerosi palchi, dai locali alle piazze d'Italia con diverse formazioni tra i quali DNA e LAXO. La grande occasione si presenta nel 2010. Demis approda al talent show di Canale 5 “Italia’s Got Talent" dove si misura con una giuria d'eccezione composta da Maria De Filippi, Rudy Zerbi e Gerry Scotti e giunge in finale classificandosi al terzo posto con “Me ne frego di tutto”. Nel 2016 entra nella compilation "Sognando Sanremo" con grandi artisti della musica italiana come Renato Zero, Nek, Patty Pravo e tanti altri, con il brano "100 Baci”. Nel 2019 la svolta con "Il gioco del segreto”, un brano singolo in cui Demis oltre ad essere artista è anche produttore discografico del suo lavoro. Arriva l’anno 2020 ed è il momento di festeggiare i 10 anni di “Me ne frego di tutto”, l’11 Maggio esce la versione ufficiale suonata da DRB. Nel giugno 2020 esplode “Asia”, una storia d’amore tra rock italiano e pop internazionale.Il 28 Maggio del 2021 esce il nuovo singolo “Indelebile”, con quale Demis si consacra come pop rocker d’autore.

Ciao Demis, “INDELEBILE” è il tuo nuovo brano. Cosa racconti con questo nuovo lavoro? ''Ciao, in questo brano racconto la corsa sfrenata per avere a tutti i costi l'ultima possibilità di tenersi dentro il grande amore e farlo rimane indelebile nel cuore, quando si è innamorati si chiede sempre un ultima possibilità...''.

Una traccia decisamente rock, a differenza di qualche altro tuo singolo con tendenze pop. Qual è delle due la tua vera anima artistica? ''Questo brano rispecchia in pieno ciò che sono, una musica decisamente rock ed un testo che si spinge verso il pop, insomma: le basi e l'anima sono la musica, ed il cuore il testo di questo brano, in passato ho cercato di spingermi decisamente verso il pop anche per accontentare una maggior fetta di pubblico ma questa volta ho deciso di fare in pieno ciò che piace a me e ciò che mi fa stare bene''.

L’hai composto assieme al chitarrista Luca Marchetti, chi ha composto il testo, e chi la musica? ''Testo e musica sono scritti da me, Luca Marchetti ha scritto e cantato la parte rap ed ha fatto tutto il lavoro fondamentale di arrangiamento... ma la forza di questo lavoro di squadra è un insieme di cose che si incastrano perfettamente per fare in modo che il lavoro sia efficace e diretto per la gente che lo ascolta''.

“Indelebile” è qualcosa di bello, di allegro, simile ad un colore che non si cancella? ''Sì, quando penso alla parola indelebile mi piace pensare alla vita ed a tutte le emozioni che viviamo e mi piace immaginare questi colori vivaci e allegri tatuati sul mio corpo, il testo dice "Dammi un attimo un respiro, sarà l'ultimo che chiederò", ma non deve essere per forza una sofferenza questa richiesta anzi deve essere l'opposto, qualcuno che ti dà ancora una possibilità, fantastico...''.

Quanto sono importanti per Demis Facchinetti le emozioni? ''Molto, ho imparato a interagire con la gente non solo perché devo farlo ma perchè mi piace, ogni contatto che abbiamo con le persone è un emozione nuova, anche un solo sguardo a volte dice e trasmette più di mille parole''.

Chi è Demis Facchinetti? Descriviti… ''Un pazzo con mille obiettivi in testa, personali e lavorativi, che non ha mai paura di buttarsi nel vuoto e non ha mai paura di fallire, e che non vuole ritrovarsi in un domani a dire "dovevo farlo...". Calmo "ma non troppo", paziente "tanto", felice "un mondo"...''.