Sono presenti 869 interviste.

14/10/2021
DEX PASCAL
''Indossare delle maschere, alla lunga, ci fa vivere una vita che non ci appartiene...''

12/10/2021
1LY
''Ci sono ancora ragazzi che hanno tanti sogni e s'impegnano per realizzarli...''

tutte le interviste


interviste

09/06/2021   AIGI'
  ''Mi piace l’idea di cogliere momenti diversi dei miei stati d'animo per tradurli in musica...''

Abbiamo intervistato Aigì, alias Antonio Il Grande, appena dopo la sua ultima uscita dedicata alla città di Firenze, il titolo è “Piazzale Michelangelo” e da qui parte il nostro viaggio.

Ciao Aigì, benvenuto! Raccontaci del tuo singolo pubblicato il 21 maggio dal titolo “Piazzale Michelangelo”! ''Ciao a voi e a tutti i lettori di Music Map! “Piazzale Michelangelo” è una canzone nata in un momento di sconforto. Chissà perché l’inconscio mi ha riportato al posto da cui si può ammirare Firenze in tutta la sua bellezza. L’ho interpretato come un segno che la bellezza può salvarci davvero''.

Che rapporto hai con i luoghi in cui vivi? Mi spiego: ti è capitato altre volte di essere influenzato dalle città in cui sei stato per la scrittura dei tuoi testi? ''In realtà non mi capita spesso, solo quando c’è un legame molto forte con il luogo. Ci sono alcune canzoni che hanno a che fare con Tropea, ad esempio, direttamente o indirettamente''.

Quali sono le tue influenze da un punto di vista musicale? ''Ascolto molto la musica dei grandi del passato ma seguo con attenzione e interesse anche quella attuale''.

Certo che da “Notte sul pianeta Terra” a “Piazzale Michelangelo” lo stacco si avverte, eccome! In che cosa pensi di essere cambiato, in questi mesi, e cosa invece credi che sia rimasto uguale? ''Non so se sono cambiato io. Le canzoni rispecchiano spesso degli stati d’animo, o comunque delle situazioni specifiche, e mi piace l’idea di cogliere questi momenti diversi per tradurli in musica. Sicuramente “Piazzale Michelangelo” è una canzone più rilassata, ma dipende dal momento in cui viene concepita''.

Hai pensato di associare un video al tuo singolo? ''Siamo all’opera per la realizzazione di un vertical video. L’idea è quella di mettere insieme una serie di momenti della vita a Firenze attraverso video, storie, foto di amici. Sono sicuro che sarà un esperimento emozionante''.

Lasciaci con tre canzoni che hai ascoltato di recente e che dovremmo assolutamente ascoltare! ''“Un’estate” di Mannarino, “Kurt Cobain” di Brunori Sas e “La canzone dei vecchi amanti” di Franco Battiato, che ci ha lasciati da poco, purtroppo''.