Sono presenti 869 interviste.

14/10/2021
DEX PASCAL
''Indossare delle maschere, alla lunga, ci fa vivere una vita che non ci appartiene...''

12/10/2021
1LY
''Ci sono ancora ragazzi che hanno tanti sogni e s'impegnano per realizzarli...''

tutte le interviste


interviste

02/09/2021   TATTY CHANEL
  ''Dire Ti Amo in tutte le lingue del mondo…''

Il 13 agosto su tutti i digital store “J’ai le coeur a l’envers”, duetto con Artibano Benedetto. Il suo “Pour toi” sta spopolando sui canali web. Il sole tra i capelli, biondi come il grano di Puglia, e negli occhi il mare della sua Giovinazzo, Tatty Chanel ha lasciato tutti senza fiato. Chi la conosceva sapeva di lei che è una giornalista di razza, che si occupa per lo più di musica e che da speaker musicale è ora direttore artistico di Radiomia Bari.

Tatty, la passione per la musica è una eredità familiare. Tua madre suonava la fisarmonica e ti ha insegnato molte cose. Soprattutto il ritmo. Quanto ha influito la sua competenza sulla tua formazione musicale? ''Devo dire tanto. Da piccola anche una semplice ninna nanna era motivo di apprendimento delle note. Le vibrazioni mi avvolgevano come un forte abbraccio, In questo caso l’abbraccio di mia mamma sempre caldo come le sue note musicali che spesso ascoltavo. Se Tatty Chanel sin da ragazzina vive in Puglia, nell’area metropolitana di Bari, in realtà è nata a Bologna. Di questa splendida città dell'Emilia Romagna conserva l’allegria, il brio, il ritmo musicale''.

La musica è sempre stata la colonna sonora della tua vita. Inoltre, hai anche scritto testi per canzoni. Inciderai anche qualcosa di tuo? ''Spero di sì. Devo rivedere i testi e cercare di metterli in musica''.

L’incontro con il Maestro Artibano ha significato molto per te. E’ lui che ti ha convinto a fare il grande salto e a credere in te. ''Sì, lo devo ammettere. Il Maestro Artibano è stato colui che mi ha dato la consapevolezza di quella che era ed è la mia passione e mi ha aiutata a mettermi in gioco. La cosa importante è che ha carpito la mia tonalità da subito, dandomi la facoltà di interpretare le sue produzioni. Insomma, Tatty Chanel non credeva in sé stessa, ma Artibano sì! Pertanto, a gennaio 2021 parte questa avventura che comincia cantando cover sia in coppia con il Maestro, che da sola''.

Perché cantare in francese? Una scelta o solo casualità? ''Una scelta dettata dal cuore. Cantare in francese mi dà la possilità di esprimermi meglio sia vocalmente che nell’interpretazione. Il francese tra l’altro è una lingua che ho sempre amato e così ho deciso di omaggiare la nazione. Gli ascolti sulla piattaforma digitale Spotify arrivano anche dalla Francia e questo non può che farmi gioire. Il primo vero successo arriva con il brano “Pour Toi”, scritto e musicato interamente da Artibano con il quale raggiunge in pochissimo tempo 16.000 streams su Spotify, ma lo si trova su tutte le piattaforme digitali. Il videoclip è sul suo canale ufficiale Youtube. Segue “Je Te Dis”, un brano pop dance francese talmente orecchiabile che impazza su molte spiagge pugliesi''.

“Je te dis” è diventato, appunto, un vero tormentone estivo. Uscito il 16 luglio 2021 sta spopolando su Spotify; ascoltato fino all’inverosimile tanto da raggiungere i 13.000 streams. Ci sarà un videoclip? Una bella soddisfazione. Ti aspettavi questo grande successo? ''Sinceramente no, anche perché sono passata da un brano sentimentale che ha avuto davvero tanti consensi inaspettati (e di questo ringrazio chi ha ascoltato e continua a farlo) ad un brano completamente diverso. Forse perché dice “Ti Amo” in tutte le lingue del mondo… Scherzo! Per questo grande successo devo ringraziare il M° Artibano che, ancora una volta, ha trovato il pezzo giusto per arrivare ai cuori della gente. Riguardo al videoclip, è in lavorazione. In cantiere ci sono altre produzioni sempre con l’etichetta discografica SIPEM della quale Artibano è titolare''.

Il 13 agosto su tutti i digital store “J’ai le coeur a l’envers”, brano realizzato in due versioni, in coppia e come singolo. Certamente anche questo non deluderà le aspettative. Quali sono i vostri programmi dopo l’estate? ''Intanto con l’uscita del singolo a ridosso del ferragosto, la gente che lo ha ascoltato ha continuato a ballare restando sulla scia del precedente successo. Dopo l’estate si prevede l’andata in studio per realizzare nuovi progetti e… chissà, l’uscita di un EP a breve''.

E allora non ci resta che augurare a Tatty Chanel un grande in bocca al lupo. Tatty Chanel continuerà a volare in alto verso nuovi e prestigiosi traguardi.