Sono presenti 1058 interviste.

04/08/2022
MARCH
''In italiano sono ancora più serio e impegnato anche nelle canzoni più orecchiabili...''

02/08/2022
FELIX ROVITTO
''A volte autoimporsi regole e limiti può essere uno stimolo per nuove idee...''

tutte le interviste


interviste

19/10/2021   SIMONA GALLI
  ''La musica è immutabile, resiste e persiste a dispetto di guerre, pandemie e quant'altro...''

Come nasce il tuo progetto musicale? ''Quale? Ne ho molti in realtà! Mi dedico a più settori nella musica, collaboro e lavoro su molti fronti, dal più classico al più contemporaneo. La mia uscita come interprete individuale e autrice invece potrei datarla 2020. Nel momento della pandemia globale, sono nata come cantautrice. Quando si dice ricominciare… ecco che nasce "Stonehenge"''.

Di cosa parla “Stonehenge”? ''Stonehenge è di chi ricomincia e si mette in gioco, di chi è alla ricerca di sé stesso. ''Stonehenge'' è il mio primo inedito (dopo anni di live e cover), descrive la mia attitudine nei confronti della vita. Suoni pop e un testo che racconta la mia inclinazione "zen", parole semplici ma piene di sostanza, per lasciare volutamente spazio a chi ascolta, di rivedersi in quello che racconto''.

Cos’è cambiato nella musica dopo la pandemia? ''Grazie a Dio assolutamente niente! E nulla dovrà cambiare, perchè la musica è immutabile. Resiste e persiste a dispetto di guerre, pandemie e quant'altro''.

Ti vedremo in concerto da qualche parte prossimamente? ''Spero io di vedere voi a un mio concerto! Spero davvero presto, io sono già pronta!''.

Ci sono degli artisti ai quali ti ispiri per il tuo progetto musicale? ''Il mio progetto musicale è talmente personale che sarebbe impossibile ispirarsi a qualcuno. Ero, sono e sarò influenzata da grandi artisti, mi resta pertanto difficile fare dei nomi. Sono un minestrone di influenze praticamente!''.