Sono presenti 1271 interviste.

19/04/2024
ETTA
''Esporti come artista ti connette ad una parte interiore molto intima e sensibile, che può essere minata da chiunque...''

18/04/2024
SONIA VETTORATO
''Siamo un Paese estremamente arretrato in fatto di cultura musicale, e c’è poco rispetto per la figura del musicista...''

tutte le interviste


interviste

03/04/2022   ALESSANDRO LIBERINI
  ''Equilibrare musica e famiglia, doveri e piaceri, responsabilità e rock...''

Dal 25 febbraio 2022 è disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming “Qualcosa cambierà”, il nuovo singolo di Alessandro Liberini. "Qualcosa cambierà" è un brano energico di denuncia e speranza che non ha la pretesa di essere una guida, un manuale del buon abitante del mondo. E' un concetto che è insito in ognuno di noi, almeno in ognuno di quelli che pensa ci sia sempre modo di poter fare in meglio, partendo da sé stessi per arrivare a una collettività. E' un pezzo rock pop diretto, come le parole che accompagnano la musica. Potrebbe sembrare un brano nato in questo periodo, ma la sua stesura precede la pandemia. In un mondo di gente pronta a puntare il dito, a giudicare e condannare, spesso ci si dimentica di guardarsi intorno, o ancora meglio allo specchio. I grandi cambiamenti sono la somma di tante piccole cose, e cambiare sé stessi, ciò che ci circonda, è un punto d'inizio per rendere questo mondo un posto migliore in cui vivere... "qualcosa da cambiare , migliorare , basta farlo intorno a sè" (cit.).

Hai voglia di raccontarci un po’ chi sei? ''Alessandro Liberini è un padre di due stupendi gemelli che cerca di equilibrare musica e famiglia, doveri e piaceri, responsabilità e rock''.

Come è nata l’ispirazione per il tuo ultimo singolo? ''Inconsciamente credo dal desiderio di migliorarmi. Non ricordo esattamente il momento in cui l’ho scritta, ricordo solo che è stato un flusso ininterrotto, che mi ha portato a scriverlo davvero in breve''.

Che cosa ascolti quando non sei impegnato nella creazione di un nuovo pezzo? ''Le ultime hit del pop italiano, come i i classici del rock alternative internazionale. Mi piace variare, spaziare dalle ballad più intimistiche a pezzi più energici e rabbiosi''.

Che cosa possiamo aspettarci dal futuro di Alessandro Liberini? ''Ci sono singoli e videoclip da ultimare, e pubblicazione dell’Ep entro l’estate. Contemporaneamente live e scrittura di materiale nuovo, che è un processo piuttosto continuativo per me. Quindi molte canzoni nuove, partecipazioni a eventi importanti, sperimentazioni di suond e cambiamenti di “look”… dopo un po’ sento l’esigenza di cambiare''.